Gran Paradiso Film Festival

Dal 23 al 28 luglio 2018 a Cogne e da agosto nelle valli del Gran Paradiso

Tutti i vincitori del 20° Gran Paradiso Film Festival

TROFEO STAMBECCO D'ORO

Antarctica, sur les traces de l'empereur
La vie sauvage
Dar panahe baloot
Dessine-moi un chamois
Le peuple des océans
David Attenborough's light on earth
Passion for Planet
Ostrich - a life on the run
America's National Parks: Saguaro
10° Giraffe - Up high and personal

TROFEO STAMBECCO D'ORO JUNIOR

1° David Attenborough's light on earth
2° 
Antarctica, sur les traces de l'empereur
3° 
Dessine-moi un chamois
4° 
Ostrich - a life on the run
5° 
Passion for Planet
6° 
Giraffe - Up high and personal
7° 
Dar panahe baloot
8° 
Le peuple des océans
9° 
La vie sauvage
10° 
America's National Parks: Saguaro

TROFEO CORTONATURA

1° Il potere dell'Oro Rosso
2° Kalia - the lost gibbon
3° No-Go Zone
4° Quercus
5° Der kleine Vogel un die Raupe
6° De longues vacances
7° Nature RX
8° Message of the animals

PREMIO PARCO NAZIONALE GRAN PARADISO (1.500 €)

Dar panahe baloot - "Una storia semplice, ma coinvolgente. Nella quale gli scoiattoli, i picchi muratori e le civette riescono a emozionare lo spettatore al pari di elefanti e coccodrilli. Un film senza commento, ma non muto; l'uso delle immagini e dei suoni della natura sopperisce alla mancanza di una voce narrante, la storia si racconta da sola, efficacemente. Non manca, alla fine, un messaggio conservazionistico importante e pienamente riuscito"

PREMIO PROGETTO NATURA (1.500 €)

David Attenborough's light on earth - "Un'opera specifica che scende in profondità, raccontando aspetti poco noti dal punto di vista etologico. L'utilizzo delle nuove tecnologie ed il sapiente racconto di Sir David Attenborough ci restituiscono una lezione di biologia meravigliosa, con immagini poetiche e nuove."

PREMIO WWF ITALIA

Dessine-moi un chamois - "Per la suggestione delle immagini, che sono costate fatica e pazienza soprattutto al cucciolo Lapied, il "Piccolo principe". Un film che esce dal confine rigido del genere documentaristico e, con notevole sensibilità, intraprende una linea narrativa a soggetto, il cui protagonista è lo sguardo del bambino di fronte all'incanto della natura."

PREMIO LIPU - MARIO PASTORE

Antarctica, sur les traces de l'empereur - "Documentario grandioso, con immagini splendide frutto di pazienza, abilità, coraggio e alta tecnologia. Un lavoro che si sviluppa su più registri narrativi, dal diario di viaggio a una dimensione estetizzante di un luogo selvaggio, esaltato attraverso fotografie stupefacenti. Che raggiunge un acme poetico quando descrive l'ingresso del pinguino nel proprio elemento: il mare."